Riforma Giustizia, doppia fiducia della Camera
0 2 minuti 1 anno
Riforma Giustizia, doppia fiducia della Camera

Il Movimento 5 Stelle si è ricompattato nella notte e ha votato a favore su entrambi gli articoli

Passata per due volte consecutive alla Camera la fiducia posta dal Governo sulla riforma della giustizia firmata Cartabia. La seduta fiume, terminata nella notte, ha visto ricompattarsi il Movimento 5 Stelle. Stasera la votazione finale sul provvedimento, poi il passaggio al Senato

La prima votazione è passata con 462 voti a favore, la seconda con 458. Erano assenti soltanto 13 deputati pentastellati.

Il leader del Movimento, Giuseppe Conte, nella giornata di ieri si era detto tranquillo che la maggioranza non avrebbe risentito di alcuno scossone. L’ex capo del governo era stato chiaro: si discute, ci si confronta ma poi serve una sintesi a cui tutti gli eletti
devono attenersi. Votare “no” alla fiducia in Aula sarebbe stato non solo un attacco al governo ma anche a lui.

Stefania Losito (aggiornamento: Gianvito Magistà)

L’articolo Riforma Giustizia, doppia fiducia della Camera proviene da Radio Norba.

Booking.com
Booking.com