Paralimpiadi, partenza sprint per l’Italia. Cinque medaglie conquistate nel nuoto
0 2 minuti 10 mesi
Paralimpiadi, partenza sprint per l’Italia. Cinque medaglie conquistate nel nuoto

Arrivano dal nuoto le prime medaglie italiane ai Giochi paralimpici di Tokyo. Nella prima giornata gli atleti ne hanno conquistate cinque. Due ori per Carlotta Gilli nella categoria S13 e Francesco Bocciardo nei 200 metri stile libero categoria S5, un argento per Alessia Berra nella categoria S12 e due bronzi per Francesco Bettella nei 100 metri dorso categoria S1 e Monica Boggioni nei 200 metri stile libero categoria S1.

Ad aprire la giornata di festa per i colori azzurri era stato Francesco Bettella, alla terza medaglia paralimpica dopo le due d’argento conquistate cinque anni fa a Rio de Janeiro, che però ha già annunciato che questa sarà la sua ultima partecipazione ai Giochi.

Soddisfatto il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli, che però non ha nascosto una certa scaramanzia. “Siamo alla prima giornata, parliamo all’ultimo”, ha dichiarato ai microfoni. “Tutti i nostri ragazzi”, ha aggiunto Pancalli, “quando prendono una medaglia hanno la consapevolezza di essere fonte di ispirazione per tanti altri atleti che ancora non sanno di esserlo”.

Vincenzo Murgolo

(Foto: pagina Facebook della Federazione Italiana Nuoto Paralimpico)

Fonte Radio Norba

Booking.com
Booking.com