I Modà conquistano Bari. Dopo due anni di stop causa pandemia, la band milanese è tornata sul palco. Show e commozione al Palaflorio. Il video
0 3 minuti 3 mesi
I Modà conquistano Bari. Dopo due anni di stop causa pandemia, la band milanese è tornata sul palco. Show e commozione al Palaflorio. Il video

Difficile trovar parole molto serie tenterò di disegnare come un pittore. Proprio così. Lo scenario a cui la band del frontman Kekko Silvestre si è trovato di fonte, ma anche quello a cui hanno assistito i circa 3mila presenti al Pala Florio di Bari lo scorso 21 maggio, possiamo dire essere stato un bellissimo quadro musicale dipinto con maestria dalle tante note provenienti dalla voce e dagli strumenti dei Modà.

Un ritorno alla grande per la band milanese, omonima dello stesso locale presente nel capoluogo lombardo, che dopo questi due anni di pausa causa pandemia ha ripreso a calcare i principali  palcoscenici d’Italia con il nuovo “Buona Fortuna Tour” che ha fatto tappa anche a Bari per ben due date, di cui una sold out.

Tripudio di colori ed emozioni hanno caratterizzato questo evento che di fatto ha battezzato il ritorno alla quasi del tutto normalità in termini di manifestazioni dal vivo. Come un Pittore, Tappeto di Fragole, Salvami, Gioia, ed ancora, Arriverà questi alcuni dei brani eseguiti durante il live per ben due ore piene di musica.

Prima dello show, passerella per Davide Silvestri, cugino di Kekko, reduce dal Grande Fratello Vip: anch’egli abbracciato idealmente dal pubblico, prima che il leader dei Modà salisse sul palco.

Per Kekko, è stato un ritorno tanto atteso e desiderato: lo stop per la pandemia, una difficile lotta ma quasi del tutto vinta contro la depressione che lo stesso cantante definisce una sfida superata grazie al suo pubblico, mai distante, che meriterebbe tanto di più.

Poi sulle note di “Come un Pittore” il toccante ricordo del compianto Pau Donès fondatore e voce degli “Jarabe de Palo” scomparso 2 anni fa.

Ed un monito per tutti: “anche se non ci passano più in radio, i Modà ci sono e continuano a fare musica”.

Una festa nella festa che il pubblico presente proveniente da diverse zone d’Italia, difficilmente dimenticherà e circa i Modà, parafrasando i Queen: the show must go on, buona fortuna! Il pubblico italiano e non solo per i Modà c’è sempre da circa 15 anni a questa parte.

Prossima tappa del Buona Fortuna Tour: giovedì 26 maggio, Roma.

Stefano Patimo

direttore@stranifatti.it

Booking.com
Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.