La Calandra  porta in scena “4 di cuori (+1)” a Trani
0 5 minuti 3 giorni
La Calandra  porta in scena “4 di cuori (+1)” a Trani

Per la rassegna nazionale Teatro a Corte a Palazzo delle Arti Beltrani, oggi, appuntamento con  la divertente commedia degli equivoci

TRANI – Dopo il debutto della II edizione di Teatro a Corte – Premio Giovanni Macchia, a Palazzo delle Arti Beltrani arriva a Trani la commedia “4 di cuori (+1)” della Compagnia teatrale La Calandra di Tuglie (Le), che sostituisce lo spettacolo in programma “Una donna per amico”.
La rassegna nazionale, con la direzione artistica di Enzo Matichecchia, gode del patrocinio della U.I.L.T. (Unione Italiana Libero Teatro) Nazionale e U.I.L.T Puglia, in collaborazione con Compagnia dei Teatranti A.P.S. di Bisceglie. Il cartellone rientra nella stagione di eventi 2022 del contenitore culturale polifunzionale della città di Trani prodotta dall’Associazione Delle Arti con il patrocinio di Costa Sveva e del Festival internazionale Castel dei Mondi di Andria, con il sostegno della Regione Puglia e della Città di Trani.
L’obiettivo della rassegna è quella di promuovere l’arte degli spettacoli amatoriali, un teatro formato da artisti che trasmettono il proprio amore per la recitazione, contribuendo alla crescita culturale e sociale della comunità in cui vivono e diffondono la passione e la conoscenza delle arti sceniche.
Nella splendida cornice di Corte Davide Santorsola, lo spazio en plein air di Palazzo Beltrani, ogni venerdì sino a fine luglio si alterneranno compagnie provenienti da tutta Italia, con un cartellone di teatro amatoriale e brillante. Gli spettacoli sono stati scelti, dopo un’accurata selezione di numerose proposte di compagnie teatrali italiane che hanno partecipato ad un bando nazionale. Lo spettacolo migliore, votato dal pubblico mediante appositi questionari alla fine di ogni singola messa in scena, riceverà il premio dedicato a Giovanni Macchia (Trani 1912 – Roma 2001), illustre critico letterario, saggista e accademico italiano di origini tranesi. La compagnia vincitrice sarà proclamata al termine dell’ultimo spettacolo in programma della rassegna, venerdì 22 luglio 2022.
Dopo il successo del primo spettacolo fuori concorso “Al Gran Cafè Chantant” della Compagnia dei Teatranti di Bisceglie di venerdì scorso, l’appuntamento con il teatro a Palazzo Beltrani, oggi, a partire dalle 21,00, è con la compagnia salentina La Calandra, che porterà in scena, “4 di cuori (+1)”. Un gioco degli equivoci a più dimensioni che intreccia il punto di vista sull’amore e sulla vita di coppia di due coppie appartenenti a generazioni diverse, eppure vicine perché le dinamiche dell’amore e del tradimento, della bugia e dell’equivoco sono universali ed eterne e irrompono – in un mondo apparentemente ordinato e ben confezionato – a guastare gli schemi, conducendo pericolosamente i personaggi sulla soglia della verità, che, però – come nella migliore delle tradizioni della commedia – non viene mai veramente attraversata. Lo spettacolo è un ping-pong di mezze verità e piccole grandi bugie, che celano i desideri e le tentazioni assecondate di questi quattro personaggi contemporanei: insoddisfatti, caotici, squattrinati, ingenui, calcolatori, impacciati. “4 di cuori (+1)” è una girandola di malintesi, un ingorgo di equivoci attraverso cui si snoda la storia di due amanti e dei rispettivi consorti, che un giorno si trovano pericolosamente vis à vis. Tutto ruota attorno ad un tema proprio della farsa: le bugie dei personaggi e gli equivoci che esse provocano. Filippo, maturo uomo d’affari, vuole passare un weekend con la sua giovane amante che ha una relazione seria (il matrimonio è in vista) con il giovane e squattrinato Leo. Quest’ultimo ha qualche dubbio sulla fedeltà della ragazza, come ne ha anche Sara, moglie paziente ma non ingenua, sul marito Filippo. In una situazione di questo genere, accade di tutto tra battute, girandole di malintesi, ingorgo di equivoci e un finale a sorpresa.
Lo spettacolo è diretto dal regista Giuseppe Miggiano e interpretato da Patrizia Miggiano, Anna Rita Vizzi, Federico Della Ducata, Luigi Giungato e Piero Schirinzi.
Porta ore 20,30 – sipario ore 21,00. A Palazzo Beltrani, in occasione degli spettacoli, anche la possibilità di ristoro con prodotti tipici pugliesi e beverage di qualità nel Bar a Corte.
Per prenotare: È possibile acquistare i biglietti direttamente presso il botteghino del Palazzo delle Arti Beltrani tutti i giorni dal martedì alla domenica, ad eccezione del lunedì, dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:00. Oppure on line sulla piattaforma: i-ticket: www.i-ticket.it/groups/stagione-artistica-palazzo-delle-arti-beltrani-2022. Info: tel.: 0883500044 / e-mail: info@palazzodelleartibeltrani.it

L’articolo La Calandra porta in scena “4 di cuori (+1)” a Trani sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com