Fragagnano, il 12 luglio l’evento “Boccaccio: l’Arte del sottovetro”
0 5 minuti 1 mese
Fragagnano, il 12 luglio l’evento “Boccaccio: l’Arte del sottovetro”

Nei Giardini del Palazzo Marchesale per la valorizzazione dell’arte della conserva l’evento del network “Salento delle Murge”; interverrà l’Assessore regionale al Turismo Gianfranco Lopane

FRAGAGNANO (TA) – In Puglia quella della “conserva” è una vera e propria arte, gelosamente tramandata di madre in figlia, nata in tempi lontani per preservare, per mesi e mesi, i sapori e i profumi dei prodotti della terra.

All’arte della conserva è dedicata il nuovo evento del network “Salento delle Murge”, l’innovativo progetto di rete per lo sviluppo turistico che ha progettato e realizzato un nuovo Marchio d’Area Turistica in un’area a cavallo tra le provincie di Taranto e di Brindisi.

“Boccaccio: l’Arte del sottovetro” è il titolo dell’iniziativa che si terrà, alle ore 19.30 di martedì 12 luglio, con ingresso libero e gratuito, nei Giardini del Palazzo Marchesale, in via Trieste a Fragagnano (info 3773570479 – salentodellemurge@gmail.com).

L’evento, organizzato da Salento delle Murge con il patrocinio del Comune di Fragagnano e in collaborazione con TF Salento Conserve artigianali, ha una formula innovativa che prevede una prima parte della serata con un “talk” con interventi di esperti, e poi una seconda dedicata all’intrattenimento con uno “show cooking” e una performance di musica popolare salentina.

La serata sarà aperta dai saluti di Giuseppe Fischetti, Sindaco di Fragagnano, Rita Mazzolani, Direttore Gal Terre del Primitivo, e Carmen Valente, manager Salento delle Murge.

Si svilupperà poi un “talk” con contributi di carattere formativo e informativo sulla “cultura della conserva” in questa zona della Puglia, una produzione che, se opportunamente valorizzata, può rappresentare uno straordinario elemento di promozione e attrazione del turismo enogastronomico a favore del nostro territorio.

Moderati da Alessandra Basile, interverranno Gianfranco Lopane, Assessore al Turismo della Regione Puglia, Marika Massaro, ricercatrice CNR, Enza Tomaselli, ambasciatrice Salento delle Murge, e Andrea Marulli, consulente in sviluppo strategico.

A seguire, come detto, si svilupperà la parte della serata dedicata all’intrattenimento con i cuochi della Trattoria “La Luna nel Pozzo” di Grottaglie che delizieranno gli occhi e i palati con il loro “show cooking”, un momento allietato dalle note della tradizionale musica popolare salentina interpretate dal cantante Salvatore Galeanda con il suo tamburello, straordinario musicista accompagnato nella sua performance dal violinista Giuseppe Astore.

Presentando l’iniziativa Carmen Valente, rappresentante e manager della rete “Salento delle Murge”, ha spiegato che «l’evento “Boccaccio: l’Arte del sottovetro” è una delle numerose iniziative con cui la rete “Salento delle Murge” si propone di migliorare la qualità dell’offerta turistica costruendo, in una nuova chiave, un percorso tra arte, folklore, storia e cibo. Sono queste le tematiche dei diversi percorsi esperienziali innovativi che in questo periodo stiamo proponendo ai turisti e ai cittadini che vogliono conoscere meglio la loro terra (programma completo www.salentodellemurge.com).

Salento delle Murge

Salento delle Murge è una iniziativa che ha realizzato un nuovo Marchio d’Area Turistica caratterizzato da una forte identità di zona; obiettivo finale è incentivare l’incoming di flussi turistici organizzati, in particolare attraverso la costituzione di una rete di operatori economici, la mappatura dei luoghi di interesse, l’integrazione di percorsi enogastronomici e turistici e, infine, la valorizzazione delle produzioni locali.

Salento delle Murge nasce come una rete di imprese, cui hanno aderito numerose Istituzioni, con la “missione” di promuovere un’industria turistica innovativa e sostenibile, sviluppando un brand riconoscibile per questa zona della Puglia ancora poco conosciuta.

Vede insieme ventinove imprese di vari settori che, in sinergia con le Istituzioni e il territorio, scoprono e valorizzano insieme le proprie radici in uno slancio verso il futuro, costruendo un’offerta turistica collettiva che presta attenzione alla anima autentica di questa sub regione salentina.

Avvalendosi delle professionalità e delle esperienze delle aziende associate, Salento delle Murge propone itinerari culturali ed esperienze ed enogastronomiche in grado di rendere indimenticabile la permanenza in questa terra meravigliosa.

Il progetto della rete “Salento delle Murge” è già stato “sposato” dalla Regione Puglia che lo sostiene attraverso il PSR Puglia 2014/2020 (Misura 16 – Sottomisura 16.3.2 “Creazione di nuove forme di cooperazione per lo sviluppo/la commercializzazione dei servizi turistici”).

 

L’articolo Fragagnano, il 12 luglio l’evento “Boccaccio: l’Arte del sottovetro” sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com