Rissa a colpi di coltello ad Andria, tre feriti e due arresti

La Redazione

Due cittadini di nazionalità rumena sono stati arrestati e uno denunciato dalla polizia ad Andria perché coinvolti in una violenta rissa durante la quale sarebbero state ferite tre persone. La lite è avvenuta venerdì scorso nel centro cittadino. Gli arresti sono stati fatti dopo la segnalazione da parte di alcuni testimoni. Arrivati sul posto, i poliziotti hanno notato tre persone ferite: tutte presentavano tagli su diverse parti del corpo. Uno di loro, un 40enne di nazionalità rumena, aveva un profondo taglio alla gola mentre altri due avevano ferite più lievi alla testa e a una spalla. Dalle indagini è emerso che uno dei tre avrebbe aggredito con una pala da lavoro gli altri due che si sarebbero difesi a colpi di coltello. I due arrestati sono in carcere. La pala è stata trovata e sequestrata. Il 40enne che ha riportato la ferita più grave tra i tre, è stato medicato dal personale dell’ospedale Bonomo di Andria e dimesso con una prognosi di trenta giorni.

MD

Fonte Radio Norba

Next Post

Il Financial Times: “La Russia prepara sabotaggi in Europa”

“La Russia ha già iniziato a preparare più attivamente in segreto attentati dinamitardi e attacchi incendiari per danneggiare le infrastrutture sul territorio europeo, direttamente e indirettamente, senza preoccuparsi apparentemente di causare vittime civili”. A riportare la notizia è il Financial Times sulla sua edizione online citando funzionari dei servizi di […]

Subscribe US Now