Medio Oriente, Hamas: “27 morti in un attacco di Israele contro una scuola dell’Unrwa”. L’Aeronautica israeliana: “Eliminati terroristi”

La Redazione

Sono almeno 27 le vittime di un attacco condotto nella notte dall’Aeronautica militare israeliana contro una scuola dell’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi (Unrwa) nell’area di Nuseirat, nella Striscia di Gaza centrale. A darne notizia è l’ufficio stampa del governo di Gaza, gestito da Hamas. L’Aeronautica militare israeliana aveva annunciato di aver eliminato “diversi terroristi che progettavano di compiere attacchi e promuovere attività terroristiche nell’immediato futuro”. I terroristi, secondo un portavoce militare israeliano, facevano capo ad Hamas e alla Jihad islamica, “appartenevano alla Forza Nukhba” e “hanno preso parte all’attacco omicida del 7 ottobre alle comunità israeliane”. I terroristi, sempre secondo il portavoce, “avevano diretto terrore dell’area della scuola mentre la usavano come rifugio”. Prima dell’attacco, ha aggiunto la fonte, “sono stati intrapresi passi per ridurre il rischio di danneggiare civili non coinvolti, incluse sorveglianza aerea e altre informazioni di intelligence”. Una tesi respinta da Hamas, che, secondo la Bbc, ha accusato Israele di aver commesso un “massacro orribile”.

Vincenzo Murgolo

Fonte Radio Norba

Next Post

Guerra in Ucraina, Putin: “L’Occidente ci porta problemi molto seri. Potremmo fornire missili che colpiscano Paesi Nato in caso di attacchi con armi occidentali”

Le ultime iniziative dell’Occidente, compresa la decisione di permettere a Kiev di colpire all’interno dei confini della Russia, stanno creando a Mosca “problemi molto seri” e Mosca potrebbe “fornire missili che colpiscano Paesi Nato in risposta ad attacchi con armi occidentali contro la Russia”. Lo ha dichiarato il presidente russo, […]

Subscribe US Now