Musica – Fedez dice bye bye al 2020
Musica – Fedez dice bye bye al 2020
FEDEZ-FERRAGNI

Le emozioni, la paura, l’ansia, il dolore, le nuove idee. Fedez racconta il suo 2020 in un video sui social  che in realtà racconta non solo la sua vita nell’ultimo anno, ma la vita di tutti.

Il video si apre con la notizia dlele donazioni arrivate da tutot il mondo dopo l’appello dei Ferragnez per costruire un ospedale a Milano in piena emergenza covid. Un miracolo al tempo della prima ondata della pandemia realizzato da persone che hanno donato da tutto il mondo e che è valso a Federico e Chiara il riconoscimento dell’Ambrogino d’oro dalla loro città.

Anche le loro vite, come quelle di milioni di persone, sono state stravolte. Hanno dovuto cambiare le loro abitudini di lavoro (lei) e vivere l’incertezza di un futuro lavorativo che comunque sarà diverso da prima (lui) e il non sapere quando si torna a lavoro, imparando ad apprezzare l’importanza di essere in salute.

Nel 2020 di Fedez c’è tanta emozione, la stessa che abbiamo vissuto tutti cantando dai balconi, aspettando il passaggio delle frecce tricolori sulle nostre città, contattando gli affetti più cari in videochiamata, le ore a vedere e rivedere  film in casa, imparando a tagliarci i capelli da soli, a cucinare, a far qualcosa per gli altri quando abbiamo scoperto che potevamo essere utili a chi non poteva uscire di casa. C’è la vita che scorre e va comunque avanti, come quando i Ferragnez hanno scoperto che4 avranno una bambina, il cuore degli artisti italiani che ha battuto all’unisono quando è stato realizzato il porgetto scena unita per aiutare i lavoratori del settore spettacolo. Nel video ci sono anche momenti di leggerezza legati ai ricordi  dell’estate, così come ci  sono i momenti di intimità in casa, la riscoperta del tempo, della lentezza, dell’attesa, di questa specie di limbo in cui ci siamo trovati tutti quanti. Il video si conclude con ironia e uno sguardo al futuro, per Fedez con l’arrivo di una bambina e la partecipazione a Sanremo, per tutti con la speranza che il 2021 sia un anno buono.

 

 

Angela Tangorra

 

 

Booking.com
Booking.com

Di admin