Cavalleria Rusticana con Cristian Levantaci il 4 novembre a San Severo
Cavalleria Rusticana con Cristian Levantaci il 4 novembre a San Severo


Al Teatro “Verdi” nuovo appuntamento della Stagione concertistica degli “Amici della Musica” di San Severo

SAN SEVERO (FG) – Venerdì 4 novembre 2022, sipario alle ore 20.30 (porta ore 20) presso il Teatro “Verdi” di San Severo, andrà in scena la Cavalleria Rusticana, l’opera in un unico atto di Pietro Mascagni, su libretto di Giovanni Targioni-Tozzetti e Guido Menasci, tratto dalla omonima novella di Giovanni Verga.Lo spettacolo rientra nell’ambito della 53.ma edizione della  Stagione concertistica degli “Amici della Musica” di San Severo, Associazione presieduta dalla prof.ssa Gabriella Orlando.
La rappresentazione del celebre melodramma è firmata da Cristian Levantaci, ideatore e voce recitante del progetto. Sul palco con l’artista foggiano un cast di elevata professionalità: Tina D’Alessandro (Santuzza), Angela Bonfitto (Lola), Pedro Carrillo (Alfio), Ugo Tarquini (Turiddu), Michela Iallorenzi (Mamma Lucia), Benedetto Montebello, M° Concertatore e Direttore dell’Orchestra Ico Suoni del Sud. Scene di Giuseppe Grasso, costumi di Diego Shangrillà, audio-video luci SPS di Massimo Russo.
“Cavalleria Rusticana” fu la prima opera composta da Mascagni ed è certamente la più nota fra le sedici composte dal compositore livornese.  La compose a Cerignola e il suo primo contatto con la città risale al 1886, quando vi fece tappa con la compagnia “Maresca” (da lui diretta); l’allora sindaco, Giuseppe Cannone, lo invitò a fermarsi nel centro dauno per dirigere la neonata Filarmonica. A Cerignola, in realtà, Mascagni rimase fino al 1895, stabilendosi in una casa di Via Assunta (strada che ora porta il suo nome).
L’opera narra dell’infatuazione di Turiddu per la bella Lola, alla quale il giovane contadino, «prima d’andar soldato», aveva promesso eterno amore. La situazione si complica quando Turiddu torna un anno dopo, trovando la bella Lola sposata con compare Alfio. Ed è per dispetto nei confronti di Lola che Turiddu seduce Santuzza, una giovane del paese, che presto trascurerà non appena Lola si riavvicinerà a lui, venendo meno al voto coniugale. Santuzza si sentirà offesa ed oltraggiata, così si recherà prima da Lucia, la madre di Turiddu, svelandole la trama ordita dal figlio. Dopodiché, rivelerà ad Alfio la tresca amorosa tra Turiddu e sua moglie. Un disonore che dovrà essere pagato con la morte in un duello nel quale a soccombere sarà compare Turiddu.
L’evento è patrocinato dal Ministero della Cultura, la Regione Puglia – Assessorato dall’Industria Turistica e Culturale, con la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura e AIAM (Associazione Italiana Attività Musicali).

Biglietti in vendita al Botteghino del Teatro giovedì 3 e venerdì 4 novembre ore 10:30 – 12:00 / ore 18:00 – 19:30. Platea € 20, posto palchi centrali € 15, posto palchi laterali € 10, IV ordine € 5.

Cristian Levantaci, nato a Foggia, inizia a studiare pianoforte e chitarra classica all’età di 6 anni. Nel 1996 interpreta Jesus nell’opera rock “Jesus Christ Superstar” con la compagnia “Il Suono e la Maschera”. Nel 1997 collabora con il Gattarella Resort di Vieste come cantante. Nel 1998 lavora come performer teatrale presso il Victor Village e il Robinson di Marina di Ugento. Nel 1999 si esibisce negli spettacoli serali del Resort Alimini 1 e del Villaggio Valentino a Castellaneta Marina. Dal 2000 al 2002 si trasferisce a Bolzano per studiare regia cinematografica e si diploma col massimo dei voti presso l’Istituto Zelig Film nel 2002. Partecipa a Notre dame de Paris della compagnia “Bohemien Ballet” interpretando il ruolo di Febo.  L’anno successivo, dopo dieci anni, reinterpreta Jesus in “Jesus Christ Superstar” e sempre con la compagnia “Il Suono e la Maschera” veste i panni di Francesco nel musical “Forza venite Gente”. Dal 2008 si esibisce con la Moody Orchestra e collabora con artisti di fama internazionale (Ellade Bandini, Danilo Rea, Valerio Zelli, Mauro Ottolini). Nel 2009 entra nel cast del musical “Romeo e Giulietta” di Leonardo Giaschi. Nel 2010 e 2011 interpreta Fred nello spettacolo de “I Suoni del Sud” in memoria di Fred Buscaglione accompagnato dall’orchestra Criminalmente Bella. Nel 2012 entra a far parte del cast della “Compagnia dell’Alba” e interpreta nel 2013 Caifa in “Jesus Christ Superstar” e Tebaldo in “Romeo e Giulietta“. Sempre nel 2013 idea lo spettacolo “Meraviglioso” prodotto da “I Suoni del Sud” e interpreta Domenico Modugno.

Per informazioni: 329.1286673 – 348.6628775
Cdp Service per Amici della Musica

L’articolo Cavalleria Rusticana con Cristian Levantaci il 4 novembre a San Severo sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com

Di admin