“Carnevale copertinese”, il 19 febbraio la  sfilata di maschere e carri
“Carnevale copertinese”, il 19 febbraio la  sfilata di maschere e carri

A partire dalle 14.30 a Villa So Carlo l’appuntamento organizzato da Comune e Pro Loco con il tipico personaggio carnevalesco “Lu Paulinu”

COPERTINO – Quarantunesima edizione del Carnevale copertinese “dei popoli del Mediterraneo e della pace” domenica prossima, 19 febbraio (a partire dalle 14.30), con sfilata di maschere e carri presso la Villa So Carlo di Copertino. Protagonista “Lu Paulinu”, tipico personaggio carnevalesco che rappresenta lo zimbello del paese, ma pure gli eccessi umani: morì infatti, racconta la leggenda, per aver mangiato e bevuto troppo in un’epoca in cui mangiare e bere a volontà era un lusso sconosciuto per molti, e dunque è monito a non gozzovigliare troppo, anche in considerazione del fatto che dopo Carnevale arriva la Quaresima.

L’appuntamento è organizzato dal Comune di Copertino di concerto con la Pro Loco; coppe al primo, secondo e terzo classificato per ogni categoria e TrofeoAvis per l’ottava edizione consecutiva. La serata, al termine della sfilata, proseguirà in piazza del Popolo con animazione a cura di Zigo Showman e dj set con Fabio Francioso, AJ Antonio Greco, Dasty dj e Voice Andrea R.

Prenotazioni entro il 18 febbraio dalle 9 alle 13, e il martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30, presso la Biblioteca comunale di Copertino (via Malta 1), che parteciperà alla sfilata con un gruppo di bambini e i costumi creati durante le attività di laboratorio, accompagnate da letture sulle maschere. In caso di maltempo la sfilata sarà rinviata a martedì 21 febbraio (per info sulle modalità di partecipazione 389.0281616).

L’articolo “Carnevale copertinese”, il 19 febbraio la sfilata di maschere e carri sembra essere il primo su Puglia News 24.