A Putignano È Peccato N’de Jos’r tra suoni, maschere e gastronomia

La Redazione
A Putignano È Peccato N’de Jos’r tra suoni, maschere e gastronomia

Nel cuore del centro storico il 16 – 18 – 19 – 21 – 25 Febbraio 2023 torna la tradizione di festa collettiva

PUTIGNANO – Dopo 2 anni di “pausa forzata”, ritorna quella tradizione di festa collettiva che, ogni anno, a Putignano richiama anime allegre e riunisce grandi e piccini in un clima in cui a rendersi protagonista è la convivialità di strada.
Non solo i bellissimi carri allegorici, il Carnevale è anche manifestazione di una lunga tradizione popolare, quella semplice e spontanea che trasmette stimoli e amplifica gli istinti con quel tocco di magia vicina alla trasgressione disinibita, dove tutto può essere concesso e ammesso e dove regna uno spirito di incondizionata convivialità.
Tutto questo avviene nel centro storico per 5 giorni, attraverso una miriade di attività d’intrattenimento, spettacoli e gastronomia tipica, che si diramano lungo le suggestive vie disseminate di colori e profumi frizzanti! Un percorso bucolico tra vicoli e piazzette addobbate a festa per l’occasione, nel rispetto della sostenibilità e del riutilizzo.
Obiettivo è stimolare l’utente a una sana e responsabile riconquista delle tradizioni di appartenenza al territorio, attraverso l’immersione totale nel fermento carnascialesco che stregherà il paese nell’ultima settimana di Carnevale.

Giunto alla sua quindicesima edizione, È Peccato N’de Jos’r, (un tempo Carnevale N’de Jos’r) con la sua identità popolare, nelle serate del 16, 18, 19, 21 e 25 febbraio, prevede un programma ricco di situazioni di intrattenimento legate alla tradizione, alla gastronomia e al puro divertimento, opportunamente riadattato alle tendenze di svago attuali all’insegna del contatto umano.
Quest’anno si strizzerà l’occhio al riutilizzo, soprattutto nelle scenografie e negli allestimenti, aspetti questi che, insieme ai percorsi inclusivi e di integrazione sociale sono contenuti nel progetto “È Peccato – proteggi il tuo pezzo di pianeta” che il soggetto organizzatore ha ideato nel periodo della pandemia e sta promuovendo nella propria area territoriale ottenendo riscontri più che positivi, coinvolgendo associazioni di imprenditori, imprese e suscitando anche l’interesse di enti locali. Anche le manifestazioni possono essere sostenibili!

L’evento, organizzato dall’associazione Trullando in collaborazione con la Fondazione del Carnevale di Putignano, gode del patrocinio del Comune di Putignano e della partnership istituzionale di ANPIT Italia e Banca Popolare di Puglia e Basilicata. Main Partner Amaro Mediterraneo. Degni di nota i partner Dolce Bontà, Faniuolo Light Emotion, Vineria Intini e ANPIT Bari.

 

L’articolo A Putignano È Peccato N’de Jos’r tra suoni, maschere e gastronomia sembra essere il primo su Puglia News 24.

Next Post

Bari, un nuovo asilo nido all’interno del Policlinico: firmato il protocollo d’intesa

BARI – Questa mattina il sindaco di Bari Antonio Decaro ha siglato, insieme al direttore dell’azienda ospedaliera Policlinico di Bari Giovanni Migliore, un protocollo d’intesa utile all’avvio dei lavori per la realizzazione di un asilo nido aziendale all’interno del Policlinico di Bari. All’incontro ha partecipato anche l’assessora alle Politiche educative […]
Bari, un nuovo asilo nido all’interno del Policlinico: firmato il protocollo d’intesa
Stranifatti 2023 WordPress Theme: Seek by ThemeInWP

Subscribe US Now