Europee, sei pugliesi a Bruxelles. Basilicata a bocca asciutta

La Redazione

Sono sei i pugliesi che siederanno sugli scranni di Bruxelles. Non ce l’ha fatta invece nessun lucano.

La prima ripartizione dei seggi in Puglia: uno va al Pd, con il recordman Antonio Decaro (quasi 500mila preferenze). Tre a Fratelli d’Italia con il canosino Francesco Ventola, il barese Michele Picaro e la docente dell’università di Bari Chiara Gemma. Due seggi ai Cinquestelle con la ostunese Valentina Palmisano e l’uscente foggiano Mario Furore. Nessun eletto in Forza Italia e Lega. Nel Pd, la vicesindaca salentina di Aradeo, Georgia Tramacere, spera nel ripescaggio.

Tra i leader, con 24.699 voti, in Basilicata, Giorgia Meloni è la più votata alle Europee che hanno confermato Fratelli d’Italia (25,5%) primo partito in regione. Al secondo posto, a quota 22.807 preferenze, Decaro e il Pd con il 23,1%. Medaglia di bronzo per il lucano Marcello Pittella di Azione, che traina la Basilicata al 9,2% ma che non raggiunge la soglia del 4% a livello nazionale e non esprime nessun eurodeputato.

Stefania Losito

Fonte Radio Norba

Next Post

G7, la Puglia sulla tavola dei leader mondiali nella cena inaugurale del 13 giugno con Mattarella

Sarà leggero e pugliese il menù da quattro portate che sarà allestito per gli ospiti della cena inaugurale del G7 che si svolgerà nel Castello Svevo di Brindisi il 13 giugno, offerto dal Quirinale anche alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “Saranno piatti della tradizione pugliese – dice […]
Stranifatti 2023 WordPress Theme: Seek by ThemeInWP

Subscribe US Now