Morto sul set l’attore  Jay Pickett
0 2 minuti 11 mesi
Morto sul set l’attore  Jay Pickett

Era in “General Hospital”, è morto mentre era a cavallo

Stava girando il western “Treasure Valley” e, come ha annunciato il regista Travis Miller sulla pagina facebook del film, l’attore Jay Pickett, 60 anni, noto al grande pubblico per la serie tv ‘General Hospital’, è  “morto mentre si trovava a cavallo”.

Miller ha anche aggiunto che la causa ufficiale del decesso non è stata ancora chiarita, ma che è  possibile si sia trattato di “un attacco di cuore”. Pickett Lascia la moglie Elena e i figli Tyler, Maegan e Michaela, con i quali viveva in California. 

Pickett era originario di Spokane, Washington, e nel corso della carriera aveva lavorato in numerose produzioni televisive, dalla miniserie “Rags to Riches a China Beach”, “Mr. Belvedere”, “Dragnet”, “Jake and The Fatman”, “Days of Our Lives”, “Perry Mason” e “Matlock”. Nel 1997 aveva interpretato il ruolo del paramedico Frank Scanlon nella serie “Port Charles” e nel 2006 aveva sostituito l’attore Ted King nel ruolo di Lorenzo Alcazar nella soap “General Hospital”.

Angela Tangorra

L’articolo Morto sul set l’attore Jay Pickett proviene da Radio Norba.

Booking.com
Booking.com