“Ciboperbacco”, torna il percorso enogastronomico a Melissano
0 4 minuti 2 settimane
“Ciboperbacco”, torna il percorso enogastronomico a Melissano

Il 27 e 28 luglio si terrà la terza edizione dell’evento che celebra la cultura dell’enogastronomia salentina e pugliese

MELISSANO (LE) – Dopo due anni di sosta forzata a causa della pandemia torna a Melissano  “Ciboperbacco”. L’ evento, giunto alla terza edizione, celebra la cultura dell’enogastronomia salentina e pugliese e si terrà  il 27 e il 28 luglio 2022.
Ciboperbacco, organizzato dall’Amministrazione Comunale in sinergia con la Proloco, si configura come kermesse sociale, culturale e turistica finalizzata a promuovere i prodotti del territorio e le tipicità.
Partner dell’evento sono la Provincia di Lecce, la Regione Puglia, il DUC: Distretto Urbano del Commercio, l’Associazione “Mauro Carratta”, Slow Food Salento e Slow Food Neretum.
Il percorso enogastronomico si snoderà tra le piazze del paese, vedrà protagonisti una serie di produttori dell’agroalimentare e avrà come unico denominatore la qualità: prodotti della terra, prodotti da forno, birra artigianale, buon vino, street e finger food, pasticciotto, spumone, preparati con cura e particolare attenzione.
Saranno presenti le già note realtà cittadine con i loro buonissimi prodotti.
L’Unione Agricola di Melissano e Torre Ospina faranno degustare i loro vini, l’Antica Salumeria del Centro proporrà le sue rustichelle, Pizzicotto i suoi calzoni, Bar Carioca le moniceddhe, i panzerotti di patate e la frittura di paranza, la Pasticceria Re.Ale preparerà le “tette della monaca”, l’Oasi della Frutta sarà presente con le sue delizie, Pane è Fantasie con le pucce, Salento Street Food con le pittule e riccioli di patate e Cadore con il suo spumone.
Ciboperbacco, inoltre, ospiterà alcune delle migliori aziende del territorio.
Diverse le proposte presenti, i visitatori potranno gustare il rustico, il pasticciotto e il tarallo mandorlato di Colazione d’Arte (Racale), la scapece salentina di D’Amato (Gallipoli), le bombette e i pezzetti di Antiche Tradizioni (Cutrofiano), la zampina e gli gnommareddhi di Market Carni (Lecce) e i piatti della tradizione leccese a cura dello chef Antonio Reale.
Numerose le etichette vitivinicole presenti: Apollonio, Varvaglione, Cantele, Schola Sarmenti, Michele Calò e Figli, Antica Enotria, Conti Zecca, Donna Palma, Tenute Giustini, Cantina Vinoli, Romaldo Greco, Terre Carsiche, Castel di Salve e Giancarlo Ceci.
La degustazione, la conoscenza e il consumo dei vini saranno curate da personale altamente qualificato, grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier Puglia. Ci saranno anche il Birrificio Malatesta con le sue birre artigianali, Alegria con i suoi cocktail salentini e Gin Gina con il suo gin tonic.
A far da cornice al percorso esposizioni artigianali e punti degustazione di prodotti tipici locali a cura di Oleificio Montagna, Nonna Lena, Apicoltura Apàro e del sigaro toscano a cura del Club Amici del Toscano.
Importante la collaborazione con Slow Food Salento e Slow Food Neretum perché consentirà la realizzazione di Laboratori del Gusto, il cui obiettivo è ridare il giusto valore al cibo nel rispetto di chi produce, in armonia con ambiente ed ecosistemi, grazie ai saperi di cui sono custodi territori e tradizioni locali.

Il 27 luglio 2022 saranno ospiti i TV COLOR Trash & Roll, mentre la serata del 28 luglio 2022 sarà animata dal gruppo di musica popolare ALLA BUA…non mancheranno le sorprese!!!

Offrire ai visitatori un’esperienza turistico-emozionale, coniugando il buon cibo e le tradizioni con la promozione del territorio è il filo conduttore dell’evento.

L’articolo “Ciboperbacco”, torna il percorso enogastronomico a Melissano sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com