‘Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa’,  in scena a Bari  il 29 e 30 dicembre
‘Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa’,  in scena a Bari  il 29 e 30 dicembre

Al Teatro Kismet il nuovo spettacolo di Giuseppe Scoditti per la produzione Teatri di Bari

BARI – “Tutto quello che avrei sempre voluto dire a Sorrentino ma che non ho mai osato dirgli”. Torna al Teatro Kismet il giovane talento comico di Giuseppe Scoditti, in scena con “Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa”, nuova produzione Teatri di Bari che debutta il 29 e 30 dicembre alle ore 21. Uno spettacolo è racconto della forza dei sogni, della sfida per le nuove generazioni di realizzare i propri obiettivi e le proprio ambizioni. Un tema che viene trattato sul palcoscenico attraverso diversi linguaggi, tra cui quello cinematografico.

“Giuseppe Scoditti ha fatto un provino per un film di Paolo Sorrentino – spiega – E non è stato preso. Adesso Giuseppe vuole dire delle cose a Paolo. Tutto quello che non gli ha detto dopo quel no. Questo spettacolo nasce esclusivamente per questo motivo”.

Un gradito ritorno all’Opificio per le Arti barese per ‘il comico più alto d’Italia’, già apprezzato nel monologo di stand-up comedy ‘1 e 95’, che ha debuttato proprio al Kismet e nel 2022 ha tagliato il traguardo delle 50 repliche a livello nazionale. Scoditti è attualmente nel cast del programma ‘Bar Stella’ in onda su Rai 2.

Inevitabilmente, anche in ‘Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa’ emerge la capacità di Scoditti di saper raccontare la realtà attraverso la satira, facendo divertire e riflettere il pubblico nel raccontare i paradossi della contemporaneità. La regia dello spettacolo è di Gabriele Gerets Albanese, autore insieme a Scoditti del testo, mentre gli inserti cinematografici dello spettacolo sono stati diretti da Giacomo Scoditti.

Il 29 dicembre si rinnova l’appuntamento con lo Spettatore critico: dopo la replica si tiene nel foyer l’incontro con il cast artistico, che dialogherà con il pubblico insieme alla regista Teresa Ludovico e il critico Nicola Viesti.

Botteghino

I biglietti per lo spettacolo partono da 12,50 euro, disponibili al botteghino del Teatro Kismet (Strada San Giorgio martire 22F, Bari) e online sul circuito Vivaticket.com. Per le festività si potrà anche acquistare al botteghino l’abbonamento T2, che permetterà l’ingresso a un singolo spettatore due spettacoli o a due spettatori allo stesso spettacolo della Stagione 2022.23 ‘Sconfinamenti’ del Kismet. I titolari della myWorld card di Teatri di Bari avranno la possibilità di vedersi riaccreditato il 3% del prezzo del biglietto acquistato al botteghino.

Per info: 335 805 22 11 – 080 579 76 67 / botteghino@teatrokismet.it. Il programma completo della Stagione 2022.23 sul sito www.teatridibari.it

L’articolo ‘Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa’, in scena a Bari il 29 e 30 dicembre sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com

Di admin