Capodanno con Radionorba: bye bye 2020
Capodanno con Radionorba: bye bye 2020
F7B8F072-4D86-4A17-9446-6F5DA4447DA8

” Non si può festeggiare in piazza? Va bene, con Radionorba questo Capodanno lo festeggiamo lo stesso con i nostri ascoltatori connessi in audio e video, ci scambieremo gli auguri e brinderemo al nuovo anno, insieme come abbiamo sempre fatto, insieme, anche quest’anno, e ci divertiremo un mondo lo stesso”. Sono le parole di  Alan Palmieri, il direttore artistico di Radionorba, di Battiti e del Capodanno in piazza che è al lavoro per trasformare la Radio Tv in un grande palco su una grandissima piazza, quella degli italiani.
“Capodanno con Radionorba” è l’appuntamento in onda domani sera, 31 dicembre, su Radionorba e Radionorba tv per dire addio a questo anno che resterà indimenticabile e nella storia.
Dalle 21 Antonio Malerba e Veronica con Marco Guacci, che sarà il dj della grande serata di Radionorba, entreranno nelle vostre case, grazie alla radio, a Radionorba tv (19 del digitale o 730 di Sky) e con la nostra app.
 Sarà una grande serata di festa in cui i  protagonisti della serata saranno i telespettatori che festeggeranno insieme a Radionorba e che potranno collegarsi via Skype: trasformeremo le  case con noi collegate in una mega discoteca diffusa. Marco Guacci, dj ufficiale della serata, suonerà la musica più  bella da ballare, le hit del momento e  una speciale ed esclusiva selezione di dance anni 90. La
musica non si fermerà mai, neanche dopo l’una di notte quando avremo in onda la hit  dance firmata da Carlo Gallo, Santi Byron e Steven Sale.
Nella scaletta della serata condotta, animata e con i commenti di Malerba e Veronica, ci sarà un collegamento con Franca Mazzei che regalerà una anticipazione delle previsioni astrologiche per il nuovo anno. Collegamenti previsti con Londra e dal ”futuro”, visto che saremo collegati anche con Shangai dove il capodanno arriva prima che in Italia, per sapere come è cominciato l’anno nuovo.

“Sarà uno dei nostri countdown più belli, lo faremo insieme con i battiti dei nostri cuori”, conclude Alan Palmieri.

Angela Tangorra
Booking.com
Booking.com

Di admin