Rapina in una villa a Veglie, ferito il fratello del proprietario che li ha sorpresi in azione
0 1 minuto 11 mesi
Rapina in una villa a Veglie, ferito il fratello del proprietario che li ha sorpresi in azione

In tre si introducono in una villetta di Veglie, nel Salento, per rapinarla, ma il fratello del proprietario li sorprende e i malviventi lo feriscono. E’ accaduto ieri, verso le 20.30, alla periferia della città. L’uomo ha sentito dei rumori strani ed è intervenuto, entrando in casa e sorprendendoli sul fatto. I tre, prima di fuggire su una Bmw scura con un bottino di 800 euro in gioielli e contanti, l’hanno colpito con un calcio al torace. Erano a volto coperto. L’uomo, 41 anni, è dovuto ricorrere alle cure del 118. I carabinieri indagano anche per capire se possa trattarsi della stessa banda che poche settimane fa, a Lecce, svaligiò le ville vicine di due professionisti, portando via un bottino complessivo di mezzo milione di euro.

Stefania Losito

L’articolo Rapina in una villa a Veglie, ferito il fratello del proprietario che li ha sorpresi in azione proviene da Radio Norba.

Booking.com
Booking.com