Musica  – Marco Mengoni, nuovo singolo con Takagi & Ketra e Frah Quintale
Musica  – Marco Mengoni, nuovo singolo con Takagi & Ketra e Frah Quintale
EpWwaKKXYAAHlFv

Marco Mengoni torna alla musica dopo un anno di stop e presenta un nuovo singolo con i due produttori dalle mani d’oro Takagi & Ketra. “Venere e Marte” è il titolo del singolo che esce venerdì 8 gennaio e vede Marco Mengoni cantare a fianco di Frah Quintale che è un nuovo personaggio della scena musicale italiana.

Takagi & Ketra, nomi di arte di Alessandro Merli e Fabio Clemente, sono una vera e propria fabbrica di successi, nel doppio ruolo di produttori e di artisti: hanno conquistato 130 dischi di platino, un disco di diamante tra singoli e produzioni e più di un miliardo di streaming delle loro canzoni.

Il una intervista a Repubblica, i due produttori spiegano il loro lavoro. Takagi racconta il loro successo così: “È successo in maniera spontanea, abbiamo condiviso lo studio tutti i giorni,come due operai della musica, abbiamo affinato le nostre armi con il lavoro quotidiano, iniziato con Rocco Hunt e arrivato fino ad oggi. Ci siamo completati mantenendo ognuno la propria identità e la propria libertà”. “Ci siamo incontrati in una giornata di promozione radio”, ricorda Ketra, “lui era con i Gemelli Diversi e io con i Boomdabash. Ci siamo fatti i complimenti e ci siamo stati simpatici. Prima è nata l’amicizia, poi in studio la giusta alchimia”.

Poi aggiungono: “Ci siamo subito trovati d’accordo su una cosa, provare a cambiare quello che era lo stagnante pop mainstream italiano, giocarci a modo nostro e portare contemporaneità nel panorama”.

Perchè tanti artisti scelgono loro due? Spiega Ketra: “Perché la musica è fatta da esseri umani, perché hanno bisogno non di semplici tecnici ma di qualcuno che fin da subito dimostri la stessa attitudine, la stessa visione. I ragazzi di oggi ascoltano musica urban in tutte le declinazioni e quello che vent’anni fa sarebbe stato underground ora ci mette un attimo a sbocciare nel mainstream. Oltretutto la possibilità di una celebrità immediata ha stimolato una intera generazione a provarci, a creare, a esprimersi”. Questo vale anche per i due producer, che invece di restare dietro le quinte hanno deciso di firmare diversi brani in proprio, come quest’ultimo “Venere e Marte”. “Era logico che succedesse”, sostiene Ketra, “e ci piaceva farlo con l’aiuto di qualche amico. In questo caso abbiamo inciso con due artisti che da soli non avrebbero collaborato per fargli fare un pezzo molto nostro. Abbiamo lavorato come due registi e ci siamo molto divertiti”.

Angela Tangorra

Booking.com
Booking.com

Di admin