Terza dose per i fragili con vaccino Pfizer, al via studio dell’Ema
0 2 minuti 10 mesi
Terza dose per i fragili con vaccino Pfizer, al via studio dell’Ema

L’Agenzia europea del farmaco ha iniziato a valutare l’uso della terza dose di richiamo Pfizer da somministrare a chi ha più di 16 anni. “La terza dose ci sarà già da settembre per i pazienti fragili come gli oncologici o i trapiantati. Poi vedremo se proseguire con gli over 80 e residenti Rsa e personale sanitario”, ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza.

Intanto oggi è stato approvato all’unanimità il “Patto di Roma” dai Paesi del G20. L’obiettivo: assicurare l’accesso ai vaccini a tutta la popolazione mondiale’. “Lavoreremo per contrastare il covid che è ancora un nemico insidioso –ha detto il ministro Speranza – Noi dobbiamo assumere impegni di bilancio che poi non possono diventare una camicia di forza, noi volgiamo portare il vaccino in tutto il mondo, faremo tutti gli investimenti necessari”.

E alla Camera è partito l’iter per l’esame del decreto legge che contiene le disposizioni al Green pass. Si va verso il
certificato esteso ed è possibile che sul testo il governo ponga la fiducia.

Anna Piscopo

Fonte Radio Norba

Booking.com
Booking.com