“Figli del tabacco” di Salvatore Tuma, la presentazione a Supersano 
0 2 minuti 5 giorni
“Figli del tabacco” di Salvatore Tuma, la presentazione a Supersano 

Domani, presso la Masseria Le Stanzie l’Autore dialogherà con Francesco Spadafora, giornalista e direttore di Radio Salentina

SUPERSANO (LE) – Giovedì 23 giugno 2022, alle ore 19.00 presso la Masseria Le Stanzie, Strada Provinciale 362, km 32,900 a Supersano, si terrà la presentazione del libro, “Figli del tabacco” (Edizioni I Libri di Icaro) di Salvatore Tuma, voce molto interessante della letteratura italiana.

Romanzo storico-antropologico sulla società contadina salentina, “Figli del tabacco” racconta fatti e vicende, in massima parte realmente accaduti, dalla fine degli anni ‘50 alla metà di quelli ‘70 dello scorso secolo. Attraverso la vita e le vicissitudini del protagonista Nino Spiriticchiu, e della sua famiglia, l’opera narra degli sconvolgimenti culturali che hanno interessato il mondo agricolo salentino tra gli anni del boom economico e quelli della contestazione studentesca.

L’Autore dialogherà con Francesco Spadafora, giornalista e direttore di Radio Salentina

L’ingresso è libero. Per ulteriori informazioni telefonare a: 0833632438.

Salvatore Tuma (Supersano, 1956) è laureato in lingue e letterature straniere moderne presso l’Università di Bologna. Appassionato di dialettologia ed etnologia, ha approfondito i suoi studi con diverse ricerche antropologiche, con un occhio di riguardo per le religioni e i rituali dei popoli antichi precristiani. Grazie a una lunga indagine sul fenomeno del tarantismo e sulla cultura popolare salentina, nasce il suo primo romanzo Il cembalo della luna (Capone Editore, 2003).
Figli del tabacco (I libri di Icaro, 2021) è il suo nuovo lavoro letterario.
Attualmente vive e lavora a Parma.

 

L’articolo “Figli del tabacco” di Salvatore Tuma, la presentazione a Supersano  sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com