Festival Lectorinfabula, dal 19 al 24 settembre 2022 a Conversano
Festival Lectorinfabula, dal 19 al 24 settembre 2022 a Conversano

Il Festival organizzato dalla Fondazione Di Vagno è giunto alla XVIII edizione: 250 ospiti, 150 incontri per parlare di Giudizio Universale

CONVERSANO (BA) – Una settimana di incontri, confronti, approfondimenti, romanzi, lezioni, teatro, mostre. Una settimana di Lectorinfabula, il festival organizzato dalla Fondazione Di Vagno, che per questa XVIII edizione – da lunedì 19 a sabato 24 settembre – ha deciso di parlare de “Il Giudizio Universale” sotto ogni punto di vista. Una scelta guidata dal desiderio di raccontare il pericolo che sta correndo l’umanità la quale, in attesa che arrivi il giorno del giudizio, deve fare i conti con sé stessa per non continuare a correre verso l’autodistruzione.

Tanti gli appuntamenti, consultabili sul sito www.lectorinfabula.eu, che serviranno ad approfondire temi cari alla Fondazione Di Vagno: diritti, disuguaglianze, energia, cambiamenti climatici, giustizia, salute, sostenibilità, istruzione e cultura.

Circa 250 i protagonisti di questa edizione tra scrittori, giornalisti, studiosi ed esperti di ogni parte del mondo, in oltre 150 incontri, come sempre per tutta la giornata con un occhio particolare alle centinaia di studenti e studentesse che al mattino affollano gli incontri.

Si inizierà lunedì 19 settembre, con Jean Claude Mourlevat (vincitore dell’Astrid Lindgren Memorial Award 2021), Giusi Quarenghi, Noemi Vola, Alidad Shiri, Filippo Campobasso, Simona Gassi e Francesco Decaro, Amalia Mancini, Maria Pia Vigilante, Nicoletta Gramantieri, Laura Sabrina Martucci, Giuseppe Pirlo, Annita Larissa Sciacovelli e Raffaella Scelzi, Dionisio Ciccarese, Derrick De Kerckhove, Lino Patruno, Fulvio Massini, Giacomo Leone, Giuseppe Lovascio, Marino Daniele, Angelo Giliberto, Viola Di Grado, Carlo Cambi e Petra Carsetti, Alberto Crespi, il concerto della Fondazione Paolo Grassi con Sandro Cappelletto e Sara Pastine, il primo degli incontri che appartengono al Centenario Di Vagno con Gianvito Mastroleo, Angela Borrelli e Rosa Anna Pucciarelli.

Di seguito i nomi di altri ospiti del Festival: da Jeffery Deaver (in esclusiva per il Centro-Sud), a Edoardo Albinati, da Gabriele Romagnoli a Piergiorgio Odifreddi, sino a Djarah Kan, Mario Desiati (vincitore del Premio Strega 2022), Carlo Greppi, Mauro Pescio, Marco Aime, Antonia Murgo, Marino Sinibaldi, Paolo Di Paolo, Simona Colarizi, Mario Capanna, Costanza Rizzacasa D’orsogna, Giusi Quarenghi, Linda Laura Sabbadini, Filippo Ceccarelli, Enrica Simonetti, Nandu Popu, Leonardo Palmisano, Marilena Nardi, Fabio Magnasciutti, Raffaella Spinazzi, KAP (Jaume Capdevilla), Siri Dokken, Stella Levantesi, Piero Martin, Siegmund Ginzberg e Marica Di Pierri.

Il programma di Lectorinfabula è in continuo aggiornamento e tutte le variazioni sono consultabili e inserite sul sito.
Gli ultimi appuntamenti aggiunti riguardano:
cybersecurity e cyberintelligence in un incontro organizzato in collaborazione con UNIBA e il Master in Terrorismo, prevenzione della radicalizzazione eversiva, sicurezza e cybersecurity, con Laura Sabrina Martucci, Giuseppe Pirlo e Annita Larissa Sciacovelli;
Michail Sergeevič Gorbačëv di cui parlerà in un appuntamento organizzato con il Centro Interdipartimentale Ricerche sulla Pace “Beppe Nardulli” dell’Università degli studi “Aldo Moro” di Bari, con Angela Corcelli, Nicola Cufaro Petroni, Giuseppe Gonnella e Luigi Quaranta;
la figura di Francesco Marcone, il direttore dell’Ufficio del Registro di Foggia, ucciso per mano mafiosa il 31 marzo 1995, in seguito alla denuncia di alcuni illeciti amministrativi. Di lui si parlerà in un incontro con Luigi Politano e Giuseppe Guida.

Lectorinfabula european cultural festival è organizzato da Fondazione Giuseppe Di Vagno, Granai del Sapere, Centenario Di Vagno.

Con il patrocinio e il sostegno di Consiglio d’Europa, Ministero della Cultura, Regione Puglia, Parlamento europeo Ufficio in Italia, Commissione europea rappresentanza in Italia, Città di Conversano, Città Metropolitana di Bari, Università Aldo Moro Bari, Aici, Friedrich Ebert stiftung, BCC Conversano, Banca Etica, Cepell.

Partner culturali: Radio 3, Copeam, Vox Europ, Debates on Europe, Eurozine, Hamelin, Pagina 21, Librexpression, Il piacere di lavorare.

Partner tecnici: @esse Soluzioni, 2p soluzioni per l’ufficio, La floricola, Chiodo fisso, Contempo

In collaborazione con Ordine Dei Giornalisti – Consiglio Nazionale, Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari, Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari, UNIBA – Master in Terrorismo, prevenzione della radicalizzazione eversiva, sicurezza e cybersecurity. Politiche per l’integrazione interreligiosa e interculturale e per la deradicalizzazione, AVIS in corsa Conversano, Fondazione Paolo Grassi – Martina Franca, Legalitria, Fondazione d’Arti, Spaccio Mortadella jazz, Evviva Maria, Teatro Pubblico Pugliese, Comune di Corato, Comune di Mola di Bari, Comune di Putignano, Distretto Puglia Creativa, DUC Conversano, Puglia Promozione.

 

L’articolo Festival Lectorinfabula, dal 19 al 24 settembre 2022 a Conversano sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com

Di admin