Foggia, 1ª Stagione concertistica dell’Orchestra Ico Suoni del Sud
Foggia, 1ª Stagione concertistica dell’Orchestra Ico Suoni del Sud

16 appuntamenti dal 23 settembre al 30 dicembre 2022 al Teatro “Umberto Giordano” con rinomati artisti e direttori d’orchestra di fama internazionale.Ospiti l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, I solisti Aquilani e l’Orchestra giovanile Soundiff

FOGGIA – Venerdì 23 settembre 2022, al Teatro Giordano di Foggia prenderà il via la prima stagione concertistica dell’Orchestra Ico Suoni del Sud. La neo Istituzione concertistica orchestrale riconosciuta poche settimane fa dal Ministero della Cultura ha pronto un ricco e variegato cartellone di 16 appuntamenti fino al 30 dicembre 2022.
Quattro mesi di grande musica, dunque, che spazierà tra generi diversi: dalla classica alle opere liriche più celebri, dal pop alle più belle colonne sonore di film indimenticabili, con rinomati artisti e direttori d’orchestra di fama internazionale: Ettore Pellegrino, Benedetto Montebello, Carmine Padula, Roberto Molinelli, Gianna Fratta, Michele Nitti, Grazia Bonasia, Gianni Iorio, Giovanni Sollima, Antonio Palazzo e Marco Moresco.
La stagione è organizzata dalla Ico Suoni del Sud in collaborazione con il Comune di Foggia, il Teatro Umberto Giordano e il Conservatorio musicale del Capoluogo, con il contributo del Ministero della Cultura e della Regione Puglia.

“Siamo orgogliosi di presentare una serie di concerti che siamo certi sarà apprezzata per la sua qualità e la sua varietà – dichiara Libera Granatiero, presidentessa dell’Associazione Suoni del Sud – grazie alle scelte compiute dal direttore artistico, il maestro Ettore Pellegrino, e la direzione del maestro Benedetto Montebello. Il nostro obiettivo – ha sottolineato – è sia proporre un’offerta musicale nuova e di pregio attraverso generi diversi, e sia creare un solido percorso per i giovani musicisti, cosa non nuova per la nostra associazione che si impegna con dedizione e coraggio in questo senso da vent’anni. Ed è per questo che ospiteremo tanti artisti in ascesa della nostra provincia e del Conservatorio “Umberto Giordano”, nonché orchestre di altre regioni come l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra d’archi ‘I solisti Aquilani’ e l’Orchestra giovanile Soundiff. Tutto questo è stato possibile grazie a una rete di collaborazione che ha visto impegnati i Commissari del Comune di Foggia, la dirigente comunale Maria Concetta Valentino, il direttore del Conservatorio Giordano, Francesco Montaruli, il redattore del progetto Ico, Francesco Monopoli, e il responsabile di Suoni del Sud, Gianni Cuciniello”.

LA STAGIONE 2022

Si parte, dunque, venerdì 23 settembre con “Omaggio a Umberto Giordano”. L’Orchestra Ico Suoni del Sud sarà diretta da Benedetto Montebello. L’evento inaugurale avrà luogo in Piazza Cesare Battisti e sarà ad ingresso gratuito a partire dalle 20.30. Il 30 settembre la stagione proseguirà al Teatro Giordano con “Le otto Stagioni”, concerto che vedrà come solisti i maestri Ettore Pellegrino e Antonio Pellegrino.
Cinque gli appuntamenti del mese di ottobre: si comincerà il 6 ottobre con “The British Sound” diretto da Benedetto Montebello e si procederà il 14 con “Music for Action” diretto da Carmine Padula.
L’Auditorium del Conservatorio Giordano ospiterà il 15 ottobre “Jazzin’ Swingin’ Bach” con l’Orchestra sinfonica Abruzzese diretta da Roberto Molinelli e il solista Ettore Pellegrino. Si accederà solo su invito.
Il 21 ottobre è in programma al Teatro Giordano il concerto dell’Orchestra giovanile Soundiff, con Grazia Bonasia in veste di direttore e solista.

Il 28 ottobre l’Orchestra Ico Suoni del Sud sarà diretta da Michele Nitti in un “Omaggio a Niccolò Van Westerhout”. Solista sarà Costantino Rucci.
Quattro i concerti in calendario a novembre:

giovedì 3 sarà Gianna Fratta a dirigere l’orchestra foggiana in “Mamma, quel vino è generoso”, tratto da Cavalleria Rusticana, l’11 toccherà a Gianni Iorio, anche solista, con il concerto “Dal mediterraneo al Rio de la Plata”. Il 18 novembre sarà la volta dell’Orchestra d’archi “I Solisti Aquilani” diretta da Giovanni Sollima, anche solista. Il 25 l’Ico Suoni del Sud sarà impegnata ne “La Bacchetta Eccellente” con protagonisti gli Allievi della classe di Direzione d’Orchestra del Conservatorio Umberto Giordano diretti da Teresa Laera e Antonio Russo.
“Le fantasie di Beethoven” è il titolo del concerto del 2 dicembre con l’Orchestra diretta da Benedetto Montebello e il Coro Lirico Pugliese diretto da Agostino Ruscillo. Seguirà il giorno 9 “Un mito chiamato Ennio”, omaggio a Ennio Morricone, con ancora Montebello in veste di direttore, come pure il 16 dicembre, quando l’Orchestra suonerà nell’ambito del “Premio Corti di Capitanata 2022” con Alessandro Papa solista.
Antonio Palazzo dirigerà il “Concerto di Natale” il 20 dicembre, mentre la stagione si chiuderà il 30 dicembre con il “Concerto di Capodanno” diretto da Marco Moresco.
Tutti i concerti, fatta eccezione del primo, avranno inizio alle ore 20.30 con ingresso alle 20.00.

ABBONAMENTI E BIGLIETTI
Gli abbonamenti saranno in vendita al botteghino del Teatro Giordano dal 19 al 30 settembre, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 13.00. I biglietti per il singolo evento saranno acquistabili online su Vivaticket.com o al botteghino del teatro un’ora prima del concerto.
Il prezzo dell’abbonamento ai 14 concerti è di € 140,00 (Poltrona e Palco di I e II Fila, posto numerato), di € 110,00 (Palco III fila, posto numerato) e di € 70,00 (Loggione posto unico).
Il prezzo del singolo biglietto è € 13,00 (Poltrona e Palco di I e II Fila), € 10,00 (Posto Palco III fila) e € 7,00 (Loggione posto unico). È previsto uno sconto del 10% per gli Over 65 e gli studenti fino a 25 anni.
Per informazioni si può scrivere all’indirizzo email orchestrasuonidelsud@gmail.com o telefonare al numero 324.5912249.

L’articolo Foggia, 1ª Stagione concertistica dell’Orchestra Ico Suoni del Sud sembra essere il primo su Puglia News 24.

Booking.com
Booking.com

Di admin